Quando installare un dosatore di polifosfato e perchè

dosatori

L’installazione di un dosatore di polifosfato sulla linea di alimentazione idrica di un impianto sanitario, ha lo scopo di preservare dalle incrostazioni calcaree e dalle corrosioni l’intero sistema acqua calda e fredda, nonché di risanare impianti già incrostati ristabilendo la corretta erogazione d’acqua.

I dosatori di polifosfato si utilizzano come completamento di un impianto di addolcimento per correggere la durezza residua lasciata all’acqua, o come alternativa all’addolcitore solamente in caso di basse durezze.

DOSATORI DI POLIFOSFATO CON FILTRO

FIL-DOS-N e FIL-DOS-NB

I dosatori FIL-DOS-N e FIL-DOS-NB hanno la duplice funzione di filtrare l’acqua da particelle in sospensione fino a 100 micron ed impediscono la precipitazione del carbonato di calcio e magnesio che provoca le incrostazioni di calcare. Il silicato, contenuto nelle sfere, ha, invece, la funzione di creare nel tempo una pellicola protettiva delle parti metalliche a contatto con l’acqua ed inibisce le corrosioni dovute ad acque aggressive. FIL-DOS-N e FIL-DOS-NB permettono di adempiere ai minimi requisiti di legge per la produzione di acqua calda sanitaria, utilizzando questo semplice, comodo compatto, ma soprattutto unico prodotto.
FIL-DOS N
FIL-DOS NB

Contattaci per avere più informazioni

INVIA